Il lavoro per vivere, non per morire. (parte 1)

Ogni anno in Italia si verificano un milione di infortuni sul lavoro. Il 50% dei quali gravemente invalidati. 5300 lavoratori hanno perso la vita dal 2003 ad oggi. Il lavoro per vivere, non per morire. Regia di Alberto Tomassi con intervista alla Signora Daniela Eramo. Una produzione "Tele Galileo" Terni.
Vota
0
0 voti
0
0
0
0
0
Clicca una stella per votare la foto
Commenta
Nome :
E-mail :
Commento:
Commenti recenti
Nessun commento
almanacco del  10 luglio 2020
Proverbio del giorno
L'avaro è come il porco, è buono dopo morto.
Santo del giorno
s. Amabile
foto random
LARAGNATELA.com 2008-2020
Nota Importante : LARAGNATELA.com non è responsabile dei contenuti pubblicati da parte degli utenti iscritti nelle sezioni del portale,
non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.