Home
/ Barzellette / Medici e dottori

E' indetta una grande conferenza tra sessuologi. A

E' indetta una grande conferenza tra sessuologi. Ad un certo punto, dopo che hanno parlato in molti, si alza l'ultimo sessuologo e dice: - Io mi sono specializzato in statistiche. Con il nostro lavoro abbiamo potuto dividere gli italiani secondo il numero di volte che fanno l'amore. Come conferma di questi dati si alzeranno in piedi quelli nella sala che appartengono ai gruppi che descrivero'. Allora: il 38% degli Italiani fanno l'amore almeno due volte alla settimana. Provate ad alzarvi! Molti si alzano, e tutti i presenti si stupiscono di come effettivamente all'incirca il 38% dei presentii in sala si siano alzati. - Poi, il 33% degli Italiani fanno l'amore almeno due volte al mese. E di nuovo si alza circa il 33% delle persone presenti in sala. - Il 23% degli Italiani fa l'amore almeno una volta ogni 3 mesi. Si alza il 23% dei presenti. Quelli che si sono alzati si guardano con aria triste ed un po' rammaricata. - Il 5.8% degli Italiani fa l'amore almeno una volta ogni 6 mesi! Timidamente, molto vergognosamente, si alza un piccolo gruppettino di persone, che si guarda con aria molto avvilita. - Infine, c'e' un piccolo 0.2% che fa l'amore solo una volta all'anno!! Improvvisamente, tutto contento, si alza uno in fondo alla platea e grida: - Sono ioooo!! Sono iooo!!! Tutti lo guardano esterrefatti. - Guardatemi!!! Sono qui!! Evviva!!! Sono iooo!! A questo punto il vicino timidamente gli chiede: - Scusi, ma fa l'amore una sola volta all'anno, come fa ad essere cosi' contento? - PERCHE' E' STASEERAAAA!!!
Vota
0
0 voti
0
0
0
0
0
Clicca una stella per votare la foto
Commenta
Nome :
E-mail :
Commento:
Commenti recenti
Nessun commento
almanacco del  27 ottobre 2020
Proverbio del giorno
Un bel gioco dura poco.
Santo del giorno
s. Fiorenzo
foto random
LARAGNATELA.com 2008-2020
Nota Importante : LARAGNATELA.com non è responsabile dei contenuti pubblicati da parte degli utenti iscritti nelle sezioni del portale,
non è collegata ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.